Sei studenti correggesi a Casa Italia per gli Europei

I ragazzi delle classi del Convitto Corso seguiranno la Nazionale in Germania e saranno a supporto dell’organizzazione enogastronomica di Casa Italia

0
1691

Emanuele Neri, Matteo Montanari, Riccardo Brazzi, Viola Calzolari, Leonardo Festa, Aisha Aldini sono gli allievi dell’Istituto Alberghiero del Convitto Corso di Correggio pronti a partire alla volta dei Campionati europei di calcio 2024, in programma in Germania, per supportare l’organizzazione enogastronomica di Casa Italia. Appartengono alle classi 4G, 4D, 4H e 3D e saranno accompagnati dai professori Carmine Ranieri e Francesco Pio D‘Aniello

A studenti e docenti il compito di organizzare e gestire, per tutto il periodo dei Campionati europei di calcio l’accoglienza, la ristorazione e i vari momenti di relax degli atleti, degli sponsor, della stampa, degli ospiti del mondo della cultura, dello spettacolo e della politica che saranno ospitati nella struttura di Casa Italia. La partenza è prevista il 7 giugno, un po’ prima dell’inizio dell’avvio delle gare, in modo da organizzare al meglio i vari reparti operativi.

Il professor Ranieri da circa un trentennio segue le fasi propedeutiche alla partecipazione degli studenti a iniziative di arricchimento e ampliamento dell’offerta formativa del Polo professionale del Convitto garantendo la partecipazione degli studenti dei reparti di Sala, Cucina e Accoglienza ad eventi come le Olimpiadi, i Campionati del mondo di Sci con Casa Modena e Casa Italia.

Si tratta di eventi di estrema importanza per giovani in formazione, che si avvicinano con sogni e passione al settore enogastronomico e dell’ospitalità. Le nuove generazioni meritano di affinare esperienze simili, volte alla grande sfida della sostenibilità ambientale, come rinforzo all’utilizzo assennato delle risorse produttive e come momento di crescita personale e professionale.

L’amministrazione comunale di Correggio è lieta di esprimere il suo pieno sostegno agli studenti dell’Istituto Alberghiero del Convitto Nazionale “Rinaldo Corso” di Correggio, che si apprestano a vivere un’importante esperienza all’estero partecipando ai Campionati Europei di Calcio 2024 in Germania. L’esperienza all’estero rappresenta un’occasione unica per arricchire il proprio bagaglio culturale e professionale. Vivere e lavorare in un contesto internazionale permette di acquisire nuove competenze e confrontarsi con realtà diverse. Gli studenti avranno la possibilità di mettere in pratica quanto appreso in aula, collaborare con professionisti del settore e sviluppare una visione più ampia e globale del proprio percorso didattico.