Pubblicato il bando per l’ex Corte di Fossoli

L’importo a base di gara sfiora i 14 milioni di euro, Iva esclusa. Per eseguire la riqualificazione e rifunzionalizzazione dell’ex Corte di Fossoli si stimano due anni a decorrere dalla data del verbale di consegna dei lavori.

0
1446
Lo splendido stallone dell’ex-corte di Fossoli

E’ stato pubblicato il bando per i lavori di recupero della ex-corte di Fossoli: aziende o raggruppamenti d’imprese hanno tempo fino al 19 giugno per partecipare alla gara di appalto, in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo. L’importo a base di gara sfiora i 14 milioni di euro, Iva esclusa. La copertura dell’investimento è suddivisa tra fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, contributi regionali RER Commissario Delegato sisma 2012, contributi assicurativi Sisma 2012 e fondi comunali. Per eseguire la riqualificazione e rifunzionalizzazione del complesso immobiliare Corte di Fossoli si stimano 750 giorni naturali e consecutivi (dunque due anni), a decorrere dalla data del verbale di consegna dei lavori.

L’ex-corte agricola, appartenente all’Ente locale, si sviluppa su oltre 18mila metri quadri: il progetto esecutivo prevede il recupero di tre fabbricati dove troveranno collocazione 9 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) e 13 alloggi di Edilizia Residenziale Sociale (ERS), mentre per altri due edifici saranno realizzati interventi per portare lo stato degli immobili stessi a un “grezzo avanzato”, con il rifacimento delle coperture e la realizzazione di tutte le opere strutturali. Verrà anche completamente recuperata l’area cortiliva consentendone una fruizione pubblica.