Perdita d’acqua in via Guastalla, sette rotture in due anni

Per un nostro concittadino residente in via Guastalla non c’è pace: una grossa tubatura dell’acqua adiacente alla sua proprietà continua a rompersi creando inevitabili disagi. Da Aimag, la multiutility di casa nostra, rispondono che il “caso è ben noto” e che in programma vi è “il rifacimento del tratto”.

0
602

Sette rotture in due anni. Per un nostro concittadino residente in via Guastalla non c’è pace: una grossa tubatura dell’acqua adiacente alla sua proprietà continua a rompersi creando inevitabili disagi.

“Il tubo – spiega – è obsoleto dal momento che risale alla fine degli Anni Novanta e le toppe che sinora sono state messe non risolvono il problema alla radice. Ogni due mesi circa, soprattutto dopo periodi di pioggia intensa, la conduttura ricomincia a perdere grossi quantitativi d’acqua. Andare avanti così non è più possibile”. Da Aimag, la multiutility di casa nostra, rispondono che il “caso è ben noto” e che in programma vi è “il rifacimento del tratto”.

Un intervento importante e risolutivo che verrà caledarizzato e breve ma sul quale non “ci sono ancora tempi certi”.

J.B.