Oasi La Francesa allagata, a rischio le uova dei Cavalieri d’Italia

A destare la preoccupazione dei volontari dell’oasi sono in particolare le uova dei Cavalieri d’Italia, uccelli ancora in fase di cova, presenti nella zona umida. Uova che, a causa dell’innalzamento del livello dell’acqua potrebbero essere completamente spazzate via.

0
657

Oasi La Francesa allagata dopo le forti piogge che stanno interessando la nostra città. Basti pensare che nel solo mese di maggio sono già caduti 143 mm di pioggia (ben 433 dall’inizio dell’anno).

Acqua che non è possibile far defluire in alcun modo dal momento che i fossati circostanti sono tutti colmi. A destare la preoccupazione dei volontari dell’oasi sono in particolare le uova dei Cavalieri d’Italia, uccelli ancora in fase di cova, presenti nella zona umida. Uova che, a causa dell’innalzamento del livello dell’acqua potrebbero essere completamente spazzate via.

J.B.