All’Oasi la Francesa si liberano lepri, ricci e rapaci: bambini siete pronti?

Lunedì 20 maggio, a partire dalle 16, festa grande all’Oasi la Francesa di Fossoli dove i volontari del Centro fauna Il Pettirosso porteranno con sè alcuni animali selvatici da liberare in natura dopo essere stati curati con l’aiuto dei bambini presenti.

0
671

Lunedì 20 maggio, a partire dalle 16, festa grande all’Oasi la Francesa di Fossoli per celebrare il giorno del Patrono: i volontari del Centro fauna Il Pettirosso, guidati dall’instancabile Piero Milani, porteranno con sè alcuni animali selvatici da liberare nuovamente in natura dopo essere stati curati. Ovviamente per liberare ricci, lepri e uccelli è gradito l’aiuto dei più piccini. Le famiglie sono pertanto invitate, il giorno del Patrono cittadino, a trascorrere un pomeriggio in oasi, all’aria aperta, e per toccare da vicino la bellezza della natura. 

L’oasi, come tutti i giorni festivi e fino al 2 giugno compreso, sarà aperta al mattino dalle 9.30 alle 12.30 e al pomeriggio dalle ore 14,30 fino alle 18.30.