Gli studenti del Fanti insieme a quelli tedeschi a scuola di Green Deal

La classe 4E è stata ospitata ad Eschwege in Germania

0
565

in occasione della Festa dell’Europa il piatto forte è stato quello della sostenibilità ambientale, economica circolare, energie rinnovabili e sostenibili, riduzione dei consumi. Ma anche le criticità derivanti dall’inquinamento, il riscaldamento climatico e il riciclo e il riuso. A confrontarsi sono stati gli alunni della classe 4E Scienze Applicate del Liceo Fanti di Carpi e gli studenti tedeschi di Eschwege. Si conclude così la meravigliosa esperienza del progetto eTwinning ed Erasmus The Green Deal.

“I ragazzi – spiega la professoressa Maura Bergonzoni – hanno organizzato attività sul tema (ad es. esperimenti per dimostrare le conseguenze del riscaldamento globale) per i partner tedeschi che ci hanno visitato nella settimana dal 20 al 26 aprile e sono stati a loro volta ospitati durante la settimana dal 13 al 18 maggio ad Eschwege. In questa occasione, abbiamo conversato con la parlamentare europea Elisabetta Gualmini sull’importanza del Green Deal e sulle azioni da intraprendere al fine di prenderci cura del nostro pianeta considerando anche la sostenibilità sociale. I ragazzi tedeschi e italiani hanno anche visitato i luoghi della memoria, il Grenzmuseum (il museo del confine tra la BundesRepublik e la DDR) e il campo di Buchenwald nella speranza che questi orrori non si ripetano mai più. Il legame forte che si è creato tra loro è uno dei risultati più apprezzati”.