Una storia, quella della Croce Rossa di Carpi, che dal 1984 fa parte di tutti noi

La Croce Rossa Italiana di Carpi compie 40 anni, insieme ai suoi storici fondatori, le autorità dei comuni di Carpi, Novi di Modena e Campogalliano e oltre un centinaio di volontarie e volontari.

0
3209

Per celebrare il suo quarantesimo anniversario, la Croce Rossa Italiana di Carpi, con il suo presidente Fabrizio Fantini e il consiglio direttivo, ha organizzato un pranzo. Dal 1984 la Cri di Carpi è attiva e presente con servizi dedicati ai più fragili, stando al fianco della comunità e mettendosi al servizio del territorio con attività di protezione civile, di supporto all’Ausl di Modena con i servizi di emergenza e di trasporto sanitario, interospedaliero e non da meno, l’importante contributo dato durante la pandemia da Covid 19.

“Un percorso, un viaggio, una storia di vita che, dal 1984, fa parte della città di Carpi e della comunità, dentro e fuori la nostra associazione. E’ davvero fonte di grande orgoglio farne parte” ha commentato il presidente Fantini.