Screening mammografico, iniziata la riprogrammazione degli appuntamenti sospesi

L’Azienda Usl di Modena sta ricontattando le pazienti che avevano un appuntamento tra il 29 novembre e il 7 dicembre, giorno in cui è ricominciata l’attività programmata. L’obiettivo è recuperare le prestazioni saltate entro fine gennaio.

0
287

Sono ripartite le chiamate delle pazienti a cui era stata sospeso l’appuntamento per lo screening mammografico in provincia di Modena, in seguito all’attacco hacker che ha colpito nelle scorse settimane le tre aziende sanitarie modenesi. Il call center dell’Azienda Usl di Modena sta riprogrammando l’attività contattando le pazienti: l’obiettivo è recuperare le mammografie di screening sospese nel periodo dal 29 novembre al 7 dicembre (giorno di ripartenza delle prestazioni) entro fine gennaio.