L’autobus sbatte contro la pensilina, nessun ferito

Brutta avventura questa mattina per i tre passeggeri a bordo di un autobus della Linea Gialla. Intorno alle 11, infatti, il mezzo in partenza dalla stazione dei treni di Carpi ha avuto un problema con la chiusura automatica della porta e, mentre l’autista è sceso a controllare, l’autobus si è rimesso in movimento andando a sbattere contro la vicina pensilina.

0
1415

Brutta avventura questa mattina per i tre passeggeri a bordo di un autobus della Linea Gialla. Intorno alle 11, infatti, il mezzo in partenza dalla stazione dei treni di Carpi ha avuto un problema con la chiusura automatica della portiera e, “mentre l’autista è sceso a controllare – racconta uno dei tre – l’autobus si è rimesso in movimento all’indietro andando a sbattere contro la vicina pensilina. Lo spavento maggiore è stato quello della signora seduta sulla panchina in attesa del proprio mezzo”. Fortunatamente per lei solo tanta paura e nessuna conseguenza come accertato dai soccorritori del 118 intervenuti nel piazzale di via Alghisi. “E’ il freno a mano che non ha funzionato – aggiunge il passeggero – e questo è inaccettabile. I mezzi devono essere manutenuti maggiormente per garantire la sicurezza di tutti”. 

In realtà le cause sono ancora tutte da chiarire: Seta ha richiesto a Saca, a cui è appaltato il servizio, un rapporto dettagliato di quanto accaduto per valutare i provvedimenti da prendere e capire se il problema sia stato di natura meccanica o frutto di una distrazione.