Saldi estivi al via domani

Partono domani, 6 luglio, i saldi estivi. Sessanta giorni di offerte e sconti che, Fismo Confesercenti Modena definisce un’occasione per acquistare nei negozi di prossimità dove non mancano mai professionalità, cordialità e assistenza all’acquisto e offerte vantaggiose.

0
572

“I saldi estivi sono un’occasione unica e il momento ideale per rinnovare il guardaroba estivo e fare acquisti convenienti soprattutto nel negozio di prossimità – commenta Roberta Simoni, presidente Fismo Confesercenti Modena – Voglio ricordare che, rispetto agli acquisti online, i punti vendita “sotto casa” svolgono un ruolo fondamentale nella nostra comunità e contribuiscono alla tenuta sociale ed economica del territorio. Ci auguriamo che l’avvio dei saldi possa invertire una tendenza e dare respiro al settore moda perché i saldi sono un’attrattiva per i consumatori nonostante le difficoltà delle famiglie, alle prese con l’inflazione che ne riduce il loro potere di acquisto”. 

I saldi estivi quest’anno dovranno fare i conti con l’entrata in vigore delle norme in materia di annunci di riduzione dei prezzi. Le nuove regole prevedono che, nel corso di qualsiasi campagna promozionale, compresi i saldi, debba essere reso pubblico il prezzo più basso praticato dal venditore nei 30 giorni anteriori la riduzione di prezzo annunciata. “Un’ ottima notizia – continua Simoni – per il commercio tradizionale, che finalmente vedrà l’imposizione di obblighi comuni per tutte le componenti del settore abbigliamento. Queste norme vanno a vantaggio non solo dei consumatori, ma anche del commercio di vicinato, che non può che beneficiare di una regolamentazione più efficace delle offerte promozionali, in un momento in cui è in essere una vera e propria corsa al prezzo più basso, nonostante l’avvio precoce dei saldi. E’ importante che queste regole siano fatte rispettare per la tutela dei negozi tradizionali, sempre più esposti alla concorrenza sleale di venditori sulle piattaforme e non solo, che propongono sconti non parametrati e promozioni continue, nel corso dell’anno” conclude Simoni.