Cambia il servizio TrovaLavoro: maggiori opportunità per candidati e aziende

Da fine anno importante novità per il TrovaLavoro gestito dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico-Servizio Relazioni con la Città di Carpi. Dal 1° gennaio 2024 tutte le domande e offerte di privati e aziende transiteranno all’Agenzia Regionale per il Lavoro tramite il servizio Lavoro per te.

0
630

Da fine anno importante novità per il TrovaLavoro gestito dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico-Servizio Relazioni con la Città di Carpi.        

Dal 1° gennaio 2024 tutte le domande e offerte di privati e aziende transiteranno all’Agenzia Regionale per il Lavoro tramite il servizio Lavoro per te.

Il servizio Lavoro per te, offerto in modo gratuito dall’Agenzia Regionale per il Lavoro, propone ad oggi più di 600 offerte occupazionali attive sul territorio regionale con servizi personalizzati, assistenza nella selezione, integrazione con percorso lavorativo individuale e possibilità di gestire la posizione attraverso un’applicazione per cellulari.

In raccordo con il locale Centro per l’Impiego di Carpi, utenti ed aziende saranno accompagnati e supportati nell’opportunità di passaggio verso la piattaforma regionale.Si tratta di una naturale evoluzione – commenta l’assessore a Economia e Lavoro Stefania Gasparini – I tempi sono cambiati, e con essi le modalità di ricerca e proposta in un mercato che conta ormai numerosi operatori, anche privati. La sensibile riduzione dei numeri del nostro TrovaLavoro, e nel contempo l’efficienza dimostrata da una piattaforma gratuita come quella dell’Agenzia Regionale ci hanno convinto a chiudere il servizio in ambito comunale accompagnando la transizione verso il sistema Lavoro per te di tutti i cittadini e le aziende iscritte. Siamo convinti che in un contesto regionale di domanda/offerta si potranno creare maggiori opportunità, sia quantitative che qualitative, per tutti”.