Un brano del carpigiano Lorenzo Filippin conquista il grande schermo

Tra i pezzi della colonna sonora del film canadese Solo, in uscita a settembre, vi è un brano che porta la firma del musicista e producer carpigiano Lorenzo Filippin.

0
1223
Lorenzo Filippin

Si intitola Solo il film made in Canada che porta la firma della regista Sophie Dupuis, la cui uscita mondiale è prevista il prossimo 15 settembre. Tra i pezzi della colonna sonora vi è un brano del musicista e producer carpigiano 23enne Lorenzo Filippin. Il brano di Lorenzo, cantato dall’artista di Dublino Runah, si intitola Disgrace e ha un sound experimental pop che è piaciuto moltissimo alla regista che lo ha scelto alla pari di pezzi di Abba, Donna Summer e Chaka Khan, autori che hanno letteralmente scritto la storia della musica.

“Quello con Runah – spiega Lorenzo – è stato un incontro tanto piacevole quanto inaspettato. Nel 2020 la sua etichetta irlandese mi ha inviato alcune demo, tra cui Disgrace che mi ha immediatamente colpito ed è quello su cui ho deciso di lavorare e fare la produzione. La canzone, uscita sulle piattaforme digitali nel 2021, ha sonorità che rimandano agli Anni Novanta grazie a dei synth dal tocco decisamente retrò, unitamente a percussioni più moderne: un mix che avvicina passato e presente, esaltato dalla voce dolce ed estremamente sottile di Runah, un’artista dalle note dark davvero interessante”. Per Lorenzo Filippin si tratta della prima “sincronizzazione e sono davvero felice che Disgrace abbia convinto la casa cinematografica e la regista tanto da essere inserito in un film d’autore come Solo. Una pellicola da 6 milioni di dollari che affronta il tema dell’omofobia e della sessualità fluida attraverso la storia drammatica e attuale di una giovane drag queen. Il mio auspico è che con l’uscita del film nelle sale anche la canzone possa raggiungere e conquistare il grande pubblico. Sono davvero curioso di vedere quel che accadrà”.

Jessica Bianchi