Vai al lavoro in bici? Per te 20 centesimi ogni chilometro percorso

Il Comune finanzia anche quest’anno il progetto Bike to work - In bici al lavoro, per incentivare l’uso di mezzi alternativi negli spostamenti casa-lavoro. Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando per la nuova stagione, che ricalca la formula delle precedenti: un contributo di 20 centesimi per chilometro a chi, residente nel Comune di Carpi, fa il tragitto a piedi o su cicli o assimilabili.

0
1158

Il Comune finanzia anche quest’anno il progetto Bike to workIn bici al lavoro, per incentivare l’uso di mezzi alternativi negli spostamenti casa-lavoro. Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando per la nuova stagione, che ricalca la formula delle precedenti: un contributo di 20 centesimi per chilometro a chi, residente nel Comune di Carpi, fa il tragitto a piedi o su cicli o assimilabili. Una novità sarà l’introduzione di due premi, sotto forma di attestato, per i primi tre classificati in queste due categorie: maggior numero di chilometri percorsi e Maggior numero di spostamenti effettuati.

Nel 2022 erano stati stanziati 20mila euro, che sono stati esauriti in breve tempo, grazie all’adesione di circa 500 cittadini (numero quasi quadruplicato rispetto al 2020). In quell’edizione erano stati percorsi circa 110mila chilometri (il doppio del primo anno) per un totale di 32mila spostamenti dalla percorrenza media di 3,3 km ciascuno. E’ stato calcolato che in questo modo sono state risparmiate venti tonnellate di C02 equivalente (47 nei tre anni), a confermare il concreto contributo dato da progetti come questo contro l’inquinamento dell’aria e il congestionamento del traffico.