Premiati i vincitori del concorso Poster della Pace

Ispirati dal tema Guidare con compassione, i giovani delle scuole delle Terre d'argine hanno realizzato piccole opere d'arte, lanciando messaggi d'eccezionale potenza, insieme a un invito al cambiamento, alla condivisione e all'accettazione del diverso.

0
1121

I tre Club Lions di Carpi – Lions Host, Lions A. Pio e Leo Club – coordinati dal socio Giampiero De Giacomi, hanno premiato ieri, 19 aprile, all’Auditorium San Rocco,  i vincitori del concorso Poster della Pace: da più di trent’anni proposto in tutto il mondo agli studenti tra gli 11 e i 13 anni che si impegnano nella creazione di disegni in grado di esprimere il loro concetto di pace e comprensione tra i popoli. Ispirati dal tema Guidare con compassione, i giovani delle scuole delle Terre d’argine hanno realizzato piccole opere d’arte, lanciando messaggi d’eccezionale potenza, insieme a un invito al cambiamento, alla condivisione e all’accettazione del diverso. Dopo la premiazione,  Franca Bortolamasi, socia del Lions  Alberto Pio nonché officer distrettuale per la provincia di Modena, ha presentato – con la testimonianza di un non vedente e con supporti mediatici – l’attività del Servizio Cani Guida dei Lions, fiore all’occhiello tra i service dei Lions Club italiani.

Il Servizio, istituito nel 1959, è un ente morale che si sostiene con finanziamenti dei Lions italiani, di privati, aziende ed istituzioni pubbliche/fondazioni, e nei suoi sessantaquattro anni di attività ha consegnato gratuitamente  2250 cani a ipovedenti e non vedenti. La partecipazione dei ragazzi è stata molto vivace, attenta ed interessata. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Carpi e sponsorizzata dalla Fondazione Cassa di risparmio di Carpi.