Carpi invasa da una moltitudine di coristi provenienti da ogni angolo d’Italia

Al via la seconda edizione del Concorso Nazionale per Cori Giuseppe Savani che si terrà a Carpi dal 21 al 23 aprile, organizzata da AERCO - Associazione Emiliano Romagnola Cori APS.

0
3114
Foto di archivio edizione 2022 credit Fotografix Carpi

Al via la seconda edizione del Concorso Nazionale per Cori Giuseppe Savani che si terrà a Carpi dal 21 al 23 aprile, organizzata da AERCO – Associazione Emiliano Romagnola Cori APS.

La manifestazione, patrocinata da Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna e Comune di Carpi, col contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, prenderà il via alle 21 di venerdì 21 aprile con Festival non Competitivo. All’interno dell’Auditorium San Rocco si esibiranno 4 corali all’insegna della buona musica e dell’amicizia. Il Coro G.P. da Palestrina di Carpi, insieme ai cori La fonte di Cognento di Modena, la Corale A. Vivaldi di Forlì e il Coro San Lazzaro di Modena, proporranno una serie di brani tratti dalla tradizione popolare, dalla polifonia classica fino a brani moderni e contemporanei.

Sabato 22 aprile, alle 15, inizierà il Concorso vero e proprio all’interno della splendida cornice del Teatro Comunale. Le prime due categorie ad gara sono Gospel-Spiritual-Pop e Popolare. Si esibiranno cori Gospel Soul di Carpi, Corale Maniaghese (PN), il Coro Giovanile della Valsugana (TN), il Gruppo Corale Novecento di Verona, il Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi di Gorizia e il Coro da Camera Antonino Guanti di Calasibetta (EN).

Alle 21, sarà nuovamente la volta del Festival non Competitivo, con altri quattro cori: Armonico Ensemble di Modena, Croma col punto di Udine, Coro Valle del Lambro (MB) e il Coro Giovanile La Capricciata (VA).

Domenica 22 ci sarà la seconda giornata competitiva con le categorie Voci miste (inizio alle ore 9.30) e Voci pari-Voci Bianche (inizio alle ore 15). Saranno ben 14 i gruppi che si contenderanno il titolo: il Coro Giovanile La Capricciata (VA), l’Ensemble Vocale del Liceo Pertini (GE), Gruppo vocale Kantor (Roma), Ensemble Calycanthus (MI), Corale Dellapina (PR), Coro L. Lucchesi (LC), Coro di Voci bianche Il Calicanto (SA), Gruppo Corale Licabella (LC), il Coro Giovanile della Valsugana (TN), il Coro di Voci Bianche di Rimini, il Coro Melos (CR), il Gruppo Vocale Garda Trentino (TN) e I Piccoli Cantori delle colline della Brianza (LC).

Alle 21, il Teatro Comunale ospiterà la fase finale con il Gran Premio. I migliori di ogni categoria, si sfideranno per aggiudicarsi l’ambito premio.

Carpi, sarà quindi invasa da una moltitudine di coristi e musicisti, provenienti da ogni angolo d’Italia.

La giuria sarà composta da prestigiosi musicisti che operano con successo da anni all’interno del mondo corale. Il Maestro Mario Lanaro sarà il presidente della giuria e avrà il compito di valutare insieme a Franca Floris, Franco Radicchia, Fabrizio Barchi e Claudia Rondelli, le performance delle compagini corali. La direzione artistica è affidata al presidente di AERCO, Andrea Angelini.

Importanti premi e riconoscimenti spetteranno ai cori che riusciranno a salire sul podio di questo nuovo ma prestigioso Concorso Corale.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.