Fermato dai Carabinieri il rapinatore seriale, è un 41enne pluripregiudicato di origini campane

I militari delle Stazioni di Novi e Soliera unitamente a quelli del Nucleo operativo e Radiomobile di Carpi, in un breve arco temporale, sono risaliti a un pluripregiudicato di origini campane: in entrambe le rapine ha utilizzato per recarsi sul posto e per fuggire un taxi condotto da due ignari tassisti.

0
4010

Sabato 1° aprile i Carabinieri di Carpi hanno fermato un 41enne gravemente indiziato di aver compiuto le rapine aggravate nei supermercati In’s di Novi e Conad City di Soliera il 30 e il 31 marzo. I militari delle Stazioni di Novi e Soliera unitamente a quelli del Nucleo operativo e Radiomobile di Carpi, in un breve arco temporale, sono risaliti a un pluripregiudicato di origini campane: in entrambe le rapine ha utilizzato per recarsi sul posto e per fuggire un taxi condotto da due ignari tassisti. 

L’uomo è stato portato in carcere a Modena ed è stato messo a disposizione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale per l’udienza di convalida del fermo.

E’ verosimile pensare, in considerazione del modus operandi, che sia l’autore anche dei tre colpi messi a segno a Carpi al Conad di via Galilei, al Sigma di via Cuneo e all’Md di Cibeno su cui indagava la Polizia di Stato. Attendiamo ulteriori conferme.