I disegni dedicati alla pace dei bimbi di Carpi viaggeranno in giro per il mondo

Il viaggio delle opere degli alunni delle Scuole primarie Verdi, Gasparotto e Martiri per la Libertà inizierà il 31 marzo nella Repubblica di San Marino per proseguire poi a Montreal il 27 aprile e il 24 maggio a Ventotene.

0
1398

Fare memoria certo, ma da lì partire per comprendere meglio il nostro presente e capire quale direzione dare al nostro futuro. E’ questo il messaggio che l’artista carpigiana Francesca Lugli aveva lanciato ai bambini delle Scuole primarie VerdiGasparotto e Martiri per la LibertàI colori del nuovo mondo, questo il titolo del progetto nato in collaborazione con l’associazione internazionale Colors for Peace: i piccoli alunni, insieme a Francesca, tra novembre e dicembre dello scorso anno, hanno dapprima ripercorso le tappe dell’orrore che si consumò anche nel nostro territorio per poi cercare di volare oltre quel buio e quel passato fatto di dolore.  “Ci siamo emozionati, abbiamo condiviso storie, rievocando anche quanto accaduto a tanti dei nostri nonni. Nel nostro piccolo – spiega l’artista – abbiamo voluto lanciare tanti messaggi di pace, attraverso frasi e disegni. Perchè fare memoria non è sufficiente, occorre ribadire ogni giorno l’importanza di ristabilire un equilibrio. Un’armonia. Dalla storia dobbiamo imparare e da lì proseguire la nostra strada”. Gli oltre 500 messaggi di pace realizzati dai bambini delle tre scuole hanno poi dato vita alla mostra I colori per la pace e sono stati esposti nel Cortile d’Onore di Palazzo Pio, in occasione della Giornata internazionale della memoria, il 27 gennaio scorso.

“I disegni – prosegue Francesca Lugli, nominata ufficialmente rappresentante per l’Emilia Romagna di Colors for Peace – sono poi stati donati all’associazione che rappresento: una selezione di opere girerà il mondo mentre un centinaio verrà esposto in una grande mostra internazionale che si terrà presso il Colosseo, a Roma, durante la Giornata mondiale per la pace”. Il viaggio delle opere dei piccoli carpigiani inizierà il 31 marzo nella Repubblica di San Marino per proseguire poi a Montreal il 27 aprile e il 24 maggio a Ventotene. “In questo modo Carpi girerà il mondo raccontando la pace attraverso una lingua comune, quella del colore e del disegno. Un piccolo ma significativo contributo”.

Jessica Bianchi