“Nulla è impossibile di fronte alla potenza della determinazione”

Applausi all’intermeeting Lions e Leo Carpi, svoltosi lo scorso 21 marzo, per il messaggio positivo lanciato dalla scrittrice Rita Coruzzi che ha condiviso con gli oltre 100 presenti gli esempi di Matilde di Canossa ed Eleonora di Arborea raccontati nei propri libri divenuti best sellers. Libri da cui la stessa scrittrice ha tratto la forza necessaria per superare ostacoli e pregiudizi circa la sua disabilità.

0
794

Applausi all’intermeeting Lions e Leo Carpi, svoltosi lo scorso 21 marzo, per il messaggio positivo lanciato dalla scrittrice Rita Coruzzi che ha condiviso con gli oltre 100 presenti gli esempi di Matilde di Canossa ed Eleonora di Arborea raccontati nei propri libri divenuti best sellers. Libri da cui la stessa scrittrice ha tratto la forza necessaria per superare ostacoli e pregiudizi circa la sua disabilità. “Nulla è impossibile di fronte alla potenza della determinazione” ha spiegato Rita che non si è mai rassegnata a quello che qualche insegnante aveva previsto per il suo futuro professionale. La scrittrice ha infatti perseguito con tutte le forze e con l’aiuto della madre e degli amici dell’Unitalsi il sogno di laurearsi e diventare scrittrice. “E se sono riuscita io nonostante la mia disabilità chiunque può realizzare il proprio sogno” ha detto ai partecipanti in occasione della presentazione del suo romanzo Matilde per grazia di Dio, se è qualcosa

La serata, ricca di suggestioni, ha visto avvicendarsi la professoressa Donatella Jager Bedogni, storica esperta di Matilde di Canossa, la professoressa Elisa Bochicchio Salvati, vice Presidente del Lions Club Bologna I Portici che ha presentato il Gruppo Lettura Lions del quale fanno parte sia Rita Coruzzi che la moderatrice Ivana Sica. Si è entrati nell’atmosfera medievale grazie al Coro Ensamble Augusta che ha eseguito canti gregoriani e medievaleggianti.