Federico Poletti eletto presidente della Federazione Moda Confartigianato Emilia-Romagna

Continua comunque a ricoprire l’incarico di presidente della categoria tessili a livello regionale.

0
785
Federico Poletti, imprenditore associato Lapam Confartigianato titolare dell’azienda Staff Jersey che opera nei settori tessile e abbigliamento sul territorio di Carpi, è il nuovo presidente della Federazione Moda Confartigianato Emilia-Romagna. Federico Poletti, eletto dai tre presidenti di settore (abbigliamento, tessile e calzaturiero), continua comunque a ricoprire l’incarico di presidente della categoria tessili a livello regionale. Poletti subentra a Fabio Pietrella, divenuto Onorevole e ora membro della X Commissione Attività produttive commercio e turismo e della XIV Commissione per le Politiche Europee. La Federazione Moda Confartigianato regionale comprende le categorie del tessile, dell’abbigliamento, della calzatura e di tutto ciò che ruota attorno al mondo della moda. In Emilia-Romagna, secondo i dati aggiornati al 31 dicembre 2022, sono complessivamente 5.871 le imprese che operano nel settore della moda, di cui il 73,3% sono imprese artigiane. 1.007 attività rientrano nel settore del tessile, 4.103 nella confezione di articoli di abbigliamento e 761 nella fabbricazione di articoli in pelle.
«È un onore e una grande responsabilità, cercherò di compiere il mio lavoro al meglio tutelando il sistema moda e valorizzando le eccellenze del nostro territorio – le prime parole di Poletti dopo l’elezione –. Digitalizzazione, sostenibilità e internazionalizzazione saranno gli aspetti cardini su cui concentrerò la mia attività in qualità di presidente. Credo fortemente nel lavoro di squadra e nella salvaguardia del Made in Italy e del Made in Emilia-Romagna, una regione con grandi eccellenze e con numerose imprese in grado di crescere e di offrire servizi e prodotti di elevatissima qualità».