Maurizio Guidotto è il nuovo coordinatore Cgil del distretto Unione Terre d’Argine

“E’ un onore tornare dopo 22 anni nella Camera del Lavoro di Carpi dove ho fatto i primi passi da sindacalista - afferma Maurizio Guidotto – mi impegnerò a dare continuità al lavoro dei miei predecessori garantendo e potenziando la tradizionale attività di tutela individuale e collettiva attraverso le strutture tecniche e di categoria, con il supporto dei numerosi delegati e attivisti sindacali”.

0
559

Maurizio Guidotto è il nuovo coordinatore Cgil del distretto Unione Terre d’Argine. E’ stato nominato dalla segreteria confederale Cgil il 9 febbraio scorso. Guidotto, 59 anni, ha una lunga esperienza in Cgil quando entra nel 1989 come delegato di un’azienda tessile carpigiana. Dal 1992 ha ricoperto diversi incarichi come funzionario inizialmente nel sindacato dei tessili Filtea Cgil, successivamente nel sindacato commercio-terziario Filcams Cgil, poi in Funzione Pubblica (in queste categorie ha ricoperto anche il ruolo di segretario organizzativo). Tra il 2016 e il 2019 è stato presidente di Federconsumatori Modena, per passare poi in Cgil con incarichi nel Dipartimento Organizzazione.

“E’ un onore tornare dopo 22 anni nella Camera del Lavoro di Carpi dove ho fatto i primi passi da sindacalista – afferma Maurizio Guidotto – mi impegnerò a dare continuità al lavoro dei miei predecessori garantendo e potenziando la tradizionale attività di tutela individuale e collettiva attraverso le strutture tecniche e di categoria, con il supporto dei numerosi delegati e attivisti sindacali”. In un distretto dove sono consolidate le relazioni con le istituzioni locali, e sono stati siglati diversi accordi confederali, bisognerà promuovere ulteriormente un modello di sviluppo basato su solidarietà, sostenibilità ambientale e legalità, con servizi di welfare e sanitari sempre più vicini ai bisogni di lavoratori, pensionati e cittadini.

Maurizio Guidotto subentra a Giorgio Benincasa eletto lo scorso dicembre segretario del sindacato grafici-cartotecnici-Poste-telecomunicazioni-spettacolo Slc Cgil. Ad entrambi i migliori auguri di buon lavoro.