Rapina a mano armata nella filiale di viale Manzoni della Banca SanFelice 1893

I quattro presenti, due bancarie e due clienti, sono stati rinchiusi in un locale per dare il tempo ai malviventi di mettere mano al poco denaro presente nelle casse prima di darsi alla fuga all’esterno dove un terzo uomo, a bordo di un’auto, li sta attendendo.

0
2887

Due uomini sono entrati a volto scoperto, tra le 12,30 e le 13 di oggi, nella filiale di viale Manzoni della Banca SanFelice 1893 fingendosi clienti ma, una volta dentro, armati di cutter hanno intimato alle due bancarie alla cassa e ai due clienti presenti di seguirli.

I quattro sono poi stati rinchiusi in un locale attiguo per dare il tempo ai malviventi di mettere mano al poco denaro presente nelle casse prima di darsi alla fuga all’esterno dove un terzo uomo, a bordo di un’auto, li sta attendendo. La rapina, durante la quale non è mai stata usata violenza, anche grazie alla reazione calma e composta di tutti i presenti, a partire da quella delle due bancarie, si è consumata in una manciata di minuti.

Chi lavora negli uffici e nei negozi in prossimità dell’istituto bancario, così come i residenti, riferisce di non essersi accorto di nulla.

Le indagini sono ora in mano alla Polizia di Stato che ha già acquisito i video e le immagini della videosorveglianza. Domani l’istituto bancario, che non è stato danneggiato, sarà regolarmente aperto.

Jessica Bianchi