Masterchef, Letizia Borri eliminata “ma non voglio smettere di sognare”

Colpo di scena per la cuoca 25enne di Carpi: “è umano sbagliare”

0
1870

“Sono forte ma anche fragile. A volte sono acqua, a volte fuoco. Sono fatta di carne, nelle mie vene scorre sangue e nel mio petto batte un cuore forte. Sono un essere umano. E da umana, sbaglio”. Queste le parole con cui Letizia Borri ha commentato la sua eliminazione avvenuta nel corso della quarta puntata di Masterchef Italia 12.

25 anni, carpigiana, era stata selezionata tra i 20 concorrenti della dodicesima edizione del programma culinario in onda su Sky che vede competere aspiranti chef da tutta Italia sotto la supervisione critica degli chef Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli.

Durante le auditions, la prova d’accesso alla competizione, aveva affermato di essersi dovuta licenziare dal lavoro di assistente socio sanitaria per essere lì, davanti ai tre giudici di Masterchef, tentando il tutto per tutto pur di tenere fede alla sua passione per la cucina, determinata a cucinare perché è una cosa che la rende felice ed ama le sperimentazioni. Ha tolto il grembiule di Masterchef ma “non voglio smettere di sognare” ha detto.