Il cantiere di corso Roma riprende la settimana prossima

Sarà smontato lunedì 9 gennaio l’attuale allestimento in corso Roma, che ha consentito in queste settimane la fruizione pedonale dell’area dopo la sospensione del cantiere di riqualificazione: i lavori si sono interrotti per oltre 40 giorni, dal 26 novembre alla settimana prossima, quando riaprirà nella configurazione precedente la pausa. 

0
439

Sarà smontato lunedì 9 gennaio l’attuale allestimento in corso Roma, che ha consentito in queste settimane la fruizione pedonale dell’area dopo la sospensione del cantiere di riqualificazione: i lavori si sono interrotti per oltre 40 giorni, dal 26 novembre alla settimana prossima, quando riaprirà nella configurazione precedente la pausa. 

La Giunta aveva preso questo decisione a metà ottobre, accogliendo la richiesta di operatori e associazioni di categoria. “Una scelta non facile – sottolinea Stefania Gasparini, assessore a Economia, Centro Storico e Lavori Pubblici – perché non è normale interrompere deliberatamente un cantiere per un mese e mezzo: di solito capita solo per problemi gravi delle ditte appaltatrici. Comunque, anche alla luce del gradimento riscosso anche da parte dei cittadini, siamo più che convinti di aver fatto la cosa giusta, nonostante i costi. E altrettanto giusta si è rivelata la scelta di pedonalizzare quel tratto, fatto di cui siamo molto contenti”. 

La sospensione dell’intervento di riqualificazione ha consentito di rendere il corso di nuovo percorribile a piedi, grazie anche a una pavimentazione in massetto; vi sono poi state montate le luminarie natalizie, e posizionata una delle installazioni luminose a terra previste lungo tutto il Centro; la rimozione dei teli antipolvere dalle transenne ha consentito infine una totale visibilità dell’intera area. 

Nel frattempo, è stato pubblicato l’avviso destinato agli operatori, per richiedere contributi a fondo perduto, a parziale ristoro dei disagi derivati dal cantiere: il Comune ha stanziato 130mila euro. C’è tempo fino al 27 gennaio.