Tre ventenni finiscono in manette per spaccio

Hanno tra i 20 e i 22 anni i tre giovani italiani arrestati dalla Polizia di Stato di Carpi lo scorso 5 dicembre per spaccio.

0
1344

Hanno tra i 20 e i 22 anni i tre giovani italiani arrestati dalla Polizia di Stato di Carpi lo scorso 5 dicembre per spaccio. I tre, fermati per un controllo di routine da una Volante, sin da subito sono apparsi visibilmente agitati e dall’abitacolo dell’auto usciva un forte odore di hashish. Gli agenti hanno quindi deciso di ispezionare il veicolo e, nascosti sotto al sedile, hanno trovato 4 involucri di hashish del peso di 392 grammi. Le perquisizioni si sono poi estese presso le abitazioni dei tre ragazzi dove sono stati sequestrati altri 200 grammi di hashish e materiale per il confezionamento.