Tullio Solenghi legge Woody Allen con le musiche dei suoi film al Comunale

La comicità di Woody Allen arriva venerdì 18 novembre, alle 21, al Teatro Comunale grazie allo spettacolo Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene dove Tullio Solenghi leggerà una selezione di brani del grande artista newyorkese, accompagnati da musiche tratte dai suoi film più famosi. In scena con Solenghi, per suonare dal vivo, sarà il Nidi Ensemble, diretto dal pianista Alessandro Nidi.

0
199

La comicità di Woody Allen arriva venerdì 18 novembre, alle 21, al Teatro Comunale grazie allo spettacolo Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene dove Tullio Solenghi leggerà una selezione di brani del grande artista newyorkese, accompagnati da musiche tratte dai suoi film più famosi. In scena con Solenghi, per suonare dal vivo, sarà il Nidi Ensemble, diretto dal pianista Alessandro Nidi e composto da Giulia di Cagno (voce e violino), Tea Pagliarini (corno), Massimo Ferraguti (clarinetto), Filippo Nidi (trombone) e Sebastiano Nidi (percussioni).

L’allestimento – che ha per sottotitolo Le parole del genio Woody Allen immerse nella sua musica e apre la rassegna L’altro teatro – propone estratti da due dei libri più famosi di Allen, Without feathers e Getting even, pubblicati in Italia negli Anni ‘70 da Bompiani rispettivamente come Citarsi addosso e Saperla allunga, poi riediti nel 2004 a cura di Daniele Luttazzi (con i titoli originali Senza piume e Rivincite) insieme a Effetti collaterali.

L’esilarante lettura sarà intervallata da brani fra gli altri di George Gershwin, Tommy Dorsey, Dave Brubeck e di genere “klezmer”, in omaggio a Groucho Marx, selezionati dal maestro Alessandro Nidi, il cui primo incontro con un testo di Woody Allen risale al 1981, quando musicava dal vivo l’irresistibile commedia Dio, nell’indimenticato allestimento dell’allora Compagnia del Collettivo di Parma (oggi Teatro Due), di cui divenne un cavallo di battaglia.

Informazioni e biglietteria: InCarpi (Sala ex-Poste di Palazzo dei Pio piazza Martiri, 64; incarpi@comune.carpi.mo.it Tel. e WhatsApp 059649255).