Piscina e caro-energia, Coopernuoto aumenta il prezzo di ingresso e riduce l’orario domenicale

Il Comune ha preso atto dell’aumento del biglietto, avendone Coopernuoto facoltà nei limiti previsti dalla concessione, e autorizzato la temporanea chiusura al pubblico la domenica pomeriggio (finora 15:30-19:30), che è la fascia oraria meno frequentata di tutta la settimana perché riservata al nuoto libero: questo provvedimento, temporaneo, varrà sette mesi, dal 30 ottobre al 28 maggio.

0
898

Ritocco del prezzo di ingresso, e riduzione di quattro ore dell’apertura domenicale: sono le due misure prese dal gestore delle piscine Campedelli, per fronteggiare gli abnormi rincari di energia elettrica e gas. Il Comune ha preso atto dell’aumento del biglietto, avendone Coopernuoto facoltà nei limiti previsti dalla concessione, e autorizzato la temporanea chiusura al pubblico la domenica pomeriggio (finora 15:30-19:30), che è la fascia oraria meno frequentata di tutta la settimana perché riservata al nuoto libero: questo provvedimento, temporaneo, varrà sette mesi, dal 30 ottobre al 28 maggio. 

Queste le nuove tariffe in vigore per l’impianto coperto: da 3 a 13 anni compresi 6,50; da 14 a 59 anni compresi 8,50; da 60 anni in poi 7,50 (importi che nel 2023 varranno anche per l’impianto scoperto nei feriali, mentre sabato domenica e festivi l’ingresso costerà 7,50 o 10 euro); ritoccate anche tutte le tariffe per corsi, utenti speciali, gare. 

A fronte dei nuovi prezzi, validi sino alla fine del 2023, chi possiede la tessera giovanile gratuita YoungER Card avrà uno sconto di 0,50 sul singolo biglietto, applicabile in qualsiasi giornata e in entrambi gli impianti, e uno del 10% su abbigliamento e accessori per il nuoto in vendita presso la piscina stessa (sconti che saranno riconosciuti dal 1° Novembre fino al 31 agosto 2023).

“In un periodo come questo – commenta Andrea Artioli, Assessore allo Sport – per l’Amministrazione è importantissimo riuscire a garantire continuità a un servizio come la piscina, per i benefici psico-fisici che rappresenta per tutte le categorie di utenti”.