Il sindaco sull’aggressione di stanotte in Ps: “è ora di dire basta”

A fronte dell’ennesima e violenta aggressione verbale nei confronti del personale sanitario, il primo cittadino è laconico: “è ora di dire basta. Queste aggressioni non devono trovare nessuna giustificazione, chiedo inoltre che i protagonisti di questo fatto grave siano identificati e chiamati a rispondere delle loro azioni di fronte alla Legge".

0
813

Il sindaco di Carpi, Alberto Bellelli interviene sui quanto accaduto stanotte in Pronto Soccorso. A fronte dell’ennesima e violenta aggressione verbale nei confronti del personale sanitario, il primo cittadino è laconico: “è ora di dire basta. Queste aggressioni non devono trovare nessuna giustificazione, chiedo inoltre che i protagonisti di questo fatto grave siano identificati e chiamati a rispondere delle loro azioni di fronte alla Legge. Nei prossimi giorni mi recherò al Pronto soccorso per esprimere personalmente la vicinanza della città”.