Confusione nella raccolta domiciliare di sfalci e potature

Da alcune settimane in varie zone del carpigiano si stanno verificando disagi nella raccolta domiciliare di sfalci e potature.

0
673

Da alcune settimane in varie zone del carpigiano si stanno verificando disagi nella raccolta domiciliare di sfalci e potature da parte.

“E’ ormai da diverso tempo che a Fossoli – ci scrive un lettore – non vengono più ritirati il giovedì, bensì il venerdì o il sabato… ci sono bidoni carichi di erba e sfalci da potatura che rimangono per giorni sui marciapiedi. Capisco che possa succedere ogni tanto ma ormai è una prassi, mi chiedo se il problema si verificherà anche con la plastica…”.

Stesso problema anche in zona Anna Frank: anziché il martedì da settimane gli sfalci vengono ritirati il mercoledì.

“Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni di ritardo da parte dei cittadini – spiegano da Aimag – ma il giorno successivo il mancato ritiro gli operatori di Assoplast, azienda a cui è stata esternalizzata tramite bando questa tipologia di raccolta, hanno provveduto a raccogliere il materiale. Ovviamente sono stati invitati a garantire il servizio con puntualità e ad oggi, non ci risultano ulteriori disservizi”.