Torna la biciclettata Pedalando contro l’Alzheimer

Appuntamento domenica 18 settembre, con ritrovo alle 10, sul Sagrato della Cattedrale In Piazza Martiri. La pedalata è aperta a tutti. Il percorso si snoderà per circa 15 chilometri nella campagna carpigiana, con sosta di ristoro al Circolo Rinascita di Budrione e arrivo al Centro sociale Loris Guerzoni di via Genova, 1 dove, chi lo vorrà, potrà partecipare a un pranzo per raccogliere fondi da destinare al Gafa.

0
338

Il 21 settembre è la data individuata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Alzheimer’s Disease International per celebrare la Giornata Mondiale dell’Alzheimer.
Come ormai tristemente noto l’Alzheimer è una malattia che colpisce un numero sempre crescente di persone (in Italia ci sono 1,2 milioni di persone colpite da demenze, delle quali il 60% circa rappresentato da casi di Alzheimer), le cui ricadute sociali ed economiche gravano pesantemente sulle famiglie.  Per questo occorre attivare sempre nuove risposte ai bisogni emergenti di malati e famiglie e sensibilizzare la popolazione rispetto a queste tematiche per costruire comunità più accoglienti e superare stereotipi e pregiudizi ancora troppo spesso legati a questo tipo di malattie. 

GAFA organizza ogni anno una pedalata ciclo-amatoriale non competitiva che si svolge nei dintorni di Carpi e che beneficia del patrocinio dell’Unione Terre d’Argine e dell’Ausl di Modena. Pedalare è anche la metafora della fatica che le famiglie sostengono nell’assistenza, fatica che può essere alleviata dal sostegno e dalla vicinanza di una comunità solidale e inclusiva.  Quest’anno Pedalando contro l’Alzheimer si svolgerà domenica 18 settembre, con ritrovo alle 10, sul Sagrato della Cattedrale In Piazza Martiri. La pedalata è aperta a tutti e fattibile anche per famiglie e ragazzi. 

Il percorso si snoderà per circa 15 chilometri nella campagna carpigiana, con sosta di ristoro al Circolo Rinascita di Budrione e arrivo al Centro sociale Loris Guerzoni di via Genova, 1.
Qui seguirà un gustoso pranzo che prevede un menù a base di tortelli verdi, risotto zucca e salsiccia, guanciale e patate, zuppa inglese (25 euro adulti, 10 euro bambini fino a 10 anni). Le prenotazioni sono possibili fino al 14 settembre ai numeri 349-5928342 oppure 059-683336. 

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.gafal.it o la pagina Facebook GAFACARPI.