A CarpInClassica viaggio tra musiche del ‘900 con incursioni nel repertorio tradizionale arabo

Prosegue lunedì 27 giugno CarpInClassica, rassegna musicale organizzata dal Teatro Comunale di Carpi nell’ambito di “CarpInMusica”, con la direzione artistica di Carlo Guaitoli.

0
325

Prosegue lunedì 27 giugno CarpInClassica, rassegna musicale organizzata dal Teatro Comunale di Carpi nell’ambito di “CarpInMusica”, con la direzione artistica di Carlo Guaitoli.

Dopo l’inaugurazione per la Festa della Musica del 21 giugno, si prosegue lunedì 27 giugno al Cortile d’Onore alle ore 21.30 con Alexandra Soumm (violino) e Illya Amar (vibrafono), che guideranno gli ascoltatori in “Odysseys”, affascinante viaggio tra musiche del ‘900 con incursioni nel repertorio tradizionale arabo. Il duo si è esibito in molte sale importanti, in Italia e all’estero, tra cui l’Auditorium del Louvre e il Konzerthaus di Vienna.

La violinista russa, francese d’adozione, Alexandra Soumm è un’artista dalle varie sfaccettature a proprio agio sia come solista che nella musica da camera. Appassionata sostenitrice delle nuove generazioni di musicisti, ha lavorato con la Youth Orchestra of the Americas, la Animato Foundation, la Sphinx Foundation e l’Orchestre Français des Jeunes, e collabora con l’Accademia Internazionale Seiji Ozawa in Svizzera da più di 10 anni. Ha vinto il Concorso Eurovision nel 2004.
Ora vive a Parigi dove ha fondato l’organizzazione no-profit Esperanz’Arts, il cui obiettivo è rendere le Arti in tutte le sue forme accessibili alle persone in scuole, ospedali, prigioni e rifugi per senzatetto. Alexandra suona un violino Gioffredo Cappa, datato intorno al 1700.

Illya Amar studia percussioni classiche al Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi per poi focalizzarsi sul vibrafono e la marimba. Durante un lungo soggiorno in India, scopre i tabla e strumenti tradizionali del Rajasthan dove studia con Maesh Dalvi e Gazi Khan Manganyar. Al suo ritorno in Francia, decide di collaborare con artisti di musica tradizionale. Dal 2010, anno in cui vince il concorso Strade del Cinema di Aosta (musica per film muti), lavora sulle colonne sonore.Nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti quali: Leila Martial, Organic 5tet, Céline Bonacina, Stéphane Galland, Linley Marthe, Chris Jennings, Samuel Blaser, Stephane Guillaume.

Prossimo appuntamento di CarpInClassica, il 4 luglio con il Trio Icarus

La prevendita dei biglietti è attiva sul circuito VIVATICKET e presso la biglietteria InCarpi. I biglietti possono essere acquistati anche con VOUCHER, voucher ATER per Noa, voucher del Comune di Carpi per gli altri. Il prezzo degli spettacoli a pagamento è di 10 euro tariffa unica, non sono previste scontistiche di nessun tipo.

INFORMAZIONI GENERALI

Teatro Comunale di Carpi

Piazza dei Martiri, 72 – Carpi (Mo)

teatro.comunale@carpidiem.it

Tel. 059.649227 / 9226 / 9022