Gaddi e Medici (5Stelle): “qui non seguiamo Di Maio”

Anche a Carpi i rappresentanti pentastellati Eros Andrea Gaddi e Monica Medici stanno con  Conte

0
301

Lo scossone stellato per ora non ha toccato l’Emilia-Romagna: attivisti e militanti del Movimento 5 stelle contenti che ci sia stato questo chiarimento perché “non si tratta di scegliere tra Giuseppe Conte o Luigi Di Maio, ma tra il Movimento e il ministro degli Esteri” dicono i pentastellati modenesi. Parlamentari (Stefania Ascari, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi) e consiglieri comunali modenesi resteranno al fianco di Conte, non senza qualche critica perché dall’ex premier vorrebbero più coraggio.

Anche a Carpi i rappresentanti pentastellati Eros Andrea Gaddi e Monica Medici stanno con  Conte. “Seguiamo la strada – chiariscono i due – del Movimento 5 Stelle. Luigi e gli altri dovrebbero dimettersi ora. Noi continuiamo a stare dalla parte dei cittadini e non delle poltrone”.