Le ragazze del Centro Ippico Le 5 querce di Campogalliano hanno iniziato a volare

Appena due settimane fa c’è stato l’esordio di ben 12 atlete, molte delle quali si sono confermate nelle gare dello scorso fine settimana nel concorso nazionale che si è tenuto al Centro Ippico Il Glicine di Modena. Nello scorso fine settimana a causa di qualche assenza per motivi di studio non è stato schierato l’impressionante squadrone di amazzoni e cavalli ma i risultati hanno premiato la tanta fatica degli allenamenti estivi dei binomi in concorso.

0
547

Le ragazze del Centro Ippico Le 5 querce di Campogalliano hanno iniziato a volare. Non c’era bisogno di particolari conferme dopo le ottime prove delle scorse settimane nelle gare di Modena, Bologna e Cervia.

Appena due settimane fa c’è stato l’esordio di ben 12 atlete, molte delle quali si sono confermate nelle gare dello scorso fine settimana nel concorso nazionale che si è tenuto al Centro Ippico Il Glicine di Modena. Nello scorso fine settimana a causa di qualche assenza per motivi di studio non è stato schierato l’impressionante squadrone di amazzoni e cavalli ma i risultati hanno premiato la tanta fatica degli allenamenti estivi dei binomi in concorso.

Nella prima giornata di concorso Camilla Benedetti seconda in B90 su Casper, Giulia Ferrara prima in B80 con Zinef, Anna Ferrari con 4 penalità nella L40 con Luna, Sofia Campagnoli prima in L40 con Kelly e Nicole Salvioli con 4 penalità in L60 su Irish. Ma se il primo giorno è andata bene le conferme si sono avute nel giorno successivo.

Con la guida scrupolosa e appassionata di Coach Giuseppe Donadio è stata fatta una vera e propria incetta di vittorie nelle gare di domenica con i primi posti di Anna Ferrari sia in L40 che in L60 su Luna, Sofia Campagnoli in L60 con Kelly, Nicole Salvioli in L70 su Irish e primo posto anche per Camilla Benedetti in B100 con Casper. Quattro penalità sono invece costate il primo posto a Giulia Ferrara nella categoria B80

Decisamente è stata più la soddisfazione che il gran caldo per questo gruppo che si sta allargando e punta a risultati di eccellenza nel settore e che si augura di avere sempre più atlete ed atleti che si appassionano a questo meraviglioso sport che ha profonde radici in Emilia. A proposito: il team adesso è formato da sole quote rosa e dunque attende anche qualche ragazzo.