Paolo Belli in concerto per Medolla più di prima

In occasione del decimo anniversario dal terremoto che sconvolse l’Emilia. Appuntamento sabato 28 maggio, in Piazza Garibaldi, alle 21.

0
346

Paolo Belli sarà fra i protagonisti di Medolla più di prima, ricco cartellone di eventi organizzato dal Comune di Medolla e dalla Proloco in occasione del decennale dal sisma che sconvolse l’Emilia. Il concerto del cantante emiliano e della sua Big Band è previsto per sabato 28 maggio, in Piazza Garibaldi, alle 21 (ingresso libero fino a esaurimento posti). La storia che lega Paolo a Medolla è molto forte: fra i primi ad attivarsi nel 2012 con la sua associazione Rock No War per garantire la ricostruzione della scuola locale fortemente danneggiata dal terremoto e di nuovo tornato nel 2018 per la riapertura del Teatro Facchini con lo spettacolo teatrale Pur di Fare Musica. 

“Dieci anni fa, assieme a tutta la nostra comunità, ho vissuto uno dei momenti più brutti della mia vita – ricorda Paolo – ma, allo stesso tempo, uno dei più forti ed intensi dal punto di vista solidale, cosa questa che ha confermato il pensiero che ho sempre avuto riguardo la gente della nostra terra. Grazie a tutti i miei amici di Rock no War, a Medolla mi lega un feeling particolare ed essere invitato qui a fare un concerto è un grande onore. Cercherò di portare, come sempre faccio con la mia musica, due ore di serenità senza però mai dimenticare il terribile maggio 2012 e, soprattutto, cercando di ricordare quella bellissima energia solidale che mi ha trasmesso in maniera così forte e decisa, fin dal primo minuto, tutta la comunità di Medolla”

Paolo torna in piazza a “pieno regime” dopo lo stop forzato subito da tutta la musica dal vivo per oltre due anni a causa della pandemia. Una ripartenza tanto attesa e sperata che arriva in un momento particolarmente positivo per il cantante emiliano. Infatti il 2022 è già ricco di soddisfazioni per Paolo, che ha festeggiato 60 anni nel mese di marzo, la metà dei quali passati su un palco ed ha da poco concluso il tour teatrale della nuova piece scritta con Alberto Di Risio “Pur di Far Commedia”, che ha registrato grande successo di critica e pubblico, ricevendo standing ovation e applausi a scena aperta in ogni replica e che tornerà nei teatri nel mese di gennaio 2023.

L’ultima novità da segnalare è infine il nuovo album La Musica che ci gira intorno, uscito il 6 maggio, una raccolta di cover di successi discografici, registrate in stile grande orchestra per omaggiare grandi artisti italiani fra cui Fossati, De Gregori, Dalla, Ron. Alcuni brani tratti dal nuovo lavoro saranno presentati in concerto alternati in scaletta alle classiche hit di Paolo Belli per un live come sempre ricco di canzoni da cantare e ballare per una serata di grande allegria e spensieratezza.

La Paolo Belli Big Band è composta da: Mauro Parma alla batteria, Enzo Proietti al pianoforte e tastiere, Gaetano Puzzutiello al contrabasso e al basso elettrico, Peppe Stefanelli alle percussioni, Paolo Varoli alla chitarra, Pierluigi Bastioli e Daniele Bocchini al trombone, Davide Ghidoni e Nicola Bertoncin alla tromba, Marco Postacchini e Gabriele Costantini al sax, Juan Carlos Albelo Zamora al violino e all’armonica.