La carpigiana Greta Bellintani nella tournée italiana di Jesus Christ Superstar

Cantante, attrice, ballerina e trampoliera. L'artista carpigiana Greta Bellintani, 28 anni, è in giro per l'Italia con lo spettacolo musicale Jesus Christ Superstar prodotto da PeepArrow Entartainment. “I musical sono la mia passione. Sogno di esibirmi a Londra e a New York e magari di entrare nel cast di un film musical”.

0
863
Greta Bellintani

Ha studiato ginnastica ritmica, danza caraibica e teatro a Carpi, si è diplomata all’Accademia di Musical di Milano (MTS), si è perfezionata alla The Bernstein School Of Musical Theatre  di Bologna, e ha superato brillantemente il workshop sui trampoli con gli attori del Teatro dei Venti di Modena.  Greta Bellintani, 28 anni, di Carpi, diplomata al Liceo M. Fanti sta realizzando il suo sogno di esibirsi in un grande musical, e lo sta facendo unendo tutte le competenze apprese nel corso degli anni. Da aprile è infatti in tournèe in giro per l’Italia con lo spettacolo Jesus Christ Superstar prodotto da PeepArrow Entartainment su licenza esclusiva The Really Useful Group – London, per la regia di Massimo Romeo Piparo, con Ted Neeley nel ruolo di Jesus Christ, la partecipazione di Frankie Hi-Nrg Mc nel ruolo di Erode e un cast di oltre 30 artisti.  

È il primo musical in cui reciti?

“Non è il primo ma è sicuramente il più importante. Lavorare con la PeepArrow Entartainment è un sogno che si realizza e che è arrivato dopo un provino fatto alcuni anni fa”.

Perché hai deciso di avvicinarti all’arte della trampoleria? È stato difficile imparare a usare i trampoli?       

“È successo nell’estate del 2020, quella dopo il lungo lockdown causato dalla pandemia. Avevo bisogno di cimentarmi con qualcosa di nuovo e, parlando con una amica, ho appreso del corso da trampoliere al Teatro dei Venti a Modena. Senza esitazioni mi sono iscritta e devo dire che, probabilmente grazie all’equlibrio e alla forza del baricentro acquisiti in tanti anni di studio di danza e ginnastica ritmica, in pochi giorni ho imparato”.

Quante ore ti alleni al giorno?

“Almeno due ore al giorno. Talvolta anche sei”.

Altri progetti in serbo?

“Ci sono dei progetti importanti che spero vadano in porto, ma non aggiungo altro per scaramanzia. In passato mi sono già esibita anche all’estero con diverse compagnia teatrali e il mio sogno è di farlo anche a Londra e New York. Poi mi piacerebbe molto anche recitare in un film musical sul genere di The Greatest Showman”.

La tournèe di Jesus Christ Superstar farà tappa anche a Reggio Emilia, al Teatro Municipale Valli, dal 27 al 29 maggio, a Bologna al Teatro EuropAuditorium dal 31 maggio al 1° giugno e, infine, al Teatro Regio di Parma dal 7 all’8 giugno.

Chiara Sorrentino