Le Avocette per la prima volta hanno nidificato all’Oasi La Francesa

Per la prima volta le Avocette hanno scelto l’Oasi La Francesa per nidificare e ora i pulli, ovvero i piccoli, scorrazzano qua e là nell’area umida per la gioia di volontari e pubblico.

0
341

Per la prima volta le Avocette hanno scelto l’Oasi La Francesa per nidificare e ora i pulli, ovvero i piccoli, scorrazzano qua e là nell’area umida per la gioia di volontari e pubblico. Elegantissimo e candido, questo uccello ha eleganti striature nere sulle ali e sul capo, mentre le zampe azzurre – insolitamente palmate a differenza di altri uccelli costieri – fanno da contrappunto al lungo becco, leggermente incurvato verso il basso (da cui il nome latino dell’uccello, recurvirostra, ossia dal becco ricurvo). 

Grande migratrice, questa specie, dalla forma aggraziata e slanciata, è una delle tante che si può ammirare all’Oasi di Fossoli in questo periodo pullulante di piccoli.