Inaugurata al Canile la nursery per i cuccioli in ricordo di Maxi

Davvero un modo bellissimo per ricordare un figlio, un fratello e un amico troppo presto perduto. 

0
1431
Tra i volontari del Canile, Eugenia Nora e Francesco

“Mio figlio amava moltissimo gli animali, soprattutto i cani e quindi abbiamo pensato di fare una donazione al Canile di Carpi. Abbiamo chiesto ai volontari di cosa avessero bisogno e ci siamo attivati. Maxi ne sarebbe stato felice, ne sono certa”. A parlare è Eugenia Nora, la mamma di Maxi Paltrinieri scomparso lo scorso anno a soli 45 anni. La mamma, il fratello Francesco e i suoi amici hanno voluto rendere omaggio al ricordo di Maxi attraverso una raccolta fondi, grazie alla quale nella struttura di via Bertuzza è stata costruita La Nursery, un box che servirà a ospitare i cuccioli in arrivo ed eventualmente cani che necessitano di un periodo di isolamento. L’inaugurazione ufficiale si è tenuta oggi, sabato 14 maggio, quando i volontari del Canile hanno accolto i tanti amici di Maxi con un rinfresco e un sorriso di ringraziamento.

Davvero un modo bellissimo per ricordare un figlio, un fratello e un amico troppo presto perduto. 

J.B.