Firmata la convenzione urbanistica per l’Hospice San Martino

La Fondazione Hospice Area Nord San Martino, rappresentata dal presidente, Daniele Monari e il Comune di San Possidonio, rappresentato da Adamo Pulga, responsabile del Settore Tecnico, alla presenza del notaio Angela Scudiero hanno sottoscritto l’atto necessario all’avvio del progetto immobiliare in località la Pioppa nel Comune di San Possidonio dove sorgerà l’Hospice San Martino.

0
634
Adamo Pulga, Angela-Scudiero e Daniele Monari

E’ stata firmata la convenzione urbanistica per il progetto dell’Hospice San Martino, struttura residenziale di accompagnamento e cure palliative al malato grave, caratterizzata da un modello assistenziale a bassa tecnologia e ad alta umanità, per garantire valore e dignità alla vita delle persone anche nelle fasi più difficili della malattia. La Fondazione Hospice Area Nord San Martino, rappresentata dal presidente, Daniele Monari e il Comune di San Possidonio, rappresentato da Adamo Pulga, responsabile del Settore Tecnico, alla presenza del notaio Angela Scudiero hanno sottoscritto l’atto necessario all’avvio del progetto immobiliare in località la Pioppa nel Comune di San Possidonio dove sorgerà l’Hospice San Martino.

“Siamo molto soddisfatti, è un tassello importante per la Fondazione Hospice San Martino – spiega Monari, presidente della Fondazione  – Continua il nostro impegno per la realizzazione di questa importante opera per la comunità.