La Festa della Liberazione secondo il Pettirosso

Il Centro Pettirosso sabato 23 aprile, alle 10,30, a Capanno Tassoni ad Ospitale di Fanano libererà alcune decine di caprioli soccorsi e riabilitati insieme ai piccoli allevati lo scorso anno dai volontari del Centro. In occasione del 25 aprile invece al Pettirosso saranno protagonisti i bambini: potranno vivere l'esperienza della liberazione aprendo uno scatoloncino con dentro alcuni uccellini che riprenderanno così il volo.

0
617

Il Centro Pettirosso sabato 23 aprile, alle 10,30, a Capanno Tassoni ad Ospitale di Fanano libererà alcune decine di caprioli soccorsi e riabilitati insieme ai piccoli allevati lo scorso anno dai volontari del Centro: “vedranno aprirsi la cassa e dopo un primo momento di esitazione scatteranno verso il bosco in una corsa di felicità di speranza e cauto ottimismo”, sorride il responsabile Piero Milani.

In occasione del 25 aprile invece al Pettirosso saranno protagonisti i bambini: potranno vivere l’esperienza della liberazione aprendo uno scatoloncino con dentro alcuni uccellini che riprenderanno così il volo. 

Ultima iniziativa di aprile sarà quella di venerdì 29 con il corso A spasso nel bosco: i volontari mostreranno agli intervenuti come si capisce se un animale ha bisogno di aiuto oppure no. “Sempre più spesso – prosegue Milani – la gente ama ricorrere al fai da te o ancora peggio consulta Internet in cerca di informazioni quasi sempre superficiali o sbagliate. Prima di cambiare il destino di un animale che incontriamo lungo il nostro cammino, è bene sapere se lui deve essere aiutato o meno”.

Per iscriversi al corso inviare una email all’indirizzo centroilpettirosso@gmail.com