Il segreto per mantenere cani e gatti in forma? Inizia dalla ciotola

Laura Malagoli, educatrice cinofila e titolare del negozio interamente biologico per cane e gatto Dog Sapiens Pet Store in via Papa Giovanni XXIII n°139/141, parla dell'importanza di una dieta sana, naturale e preferibilmente BARF, ovvero a base di cibo crudo biologicamente appropriato, per il benessere di cani e gatti.

0
808

Un’infanzia trascorsa in mezzo alla natura e circondata da animali, e una grande passione per i cani con cui condivide la vita. Lord, un bassotto piebald, Kate e Lima, due setter inglesi rescue, sono infatti membri della sua famiglia.  Lei è Laura Malagoli, carpigiana, 38 anni, che dopo aver fatto volontariato al Canile di Carpi e aver conseguito la qualifica di educatore cinofilo, ha deciso di aprire un negozio di alimenti biologici per cani e gatti come ha raccontato: “il progetto nasce dalla volontà di offrire l’opportunità di un’alimentazione sana e naturale a tutti i proprietari attenti ai bisogni del proprio animale. Dog Sapiens Pet Store è al servizio di cani e gatti con un assortito ventaglio di marchi di nicchia, selezionati con attenzione, all’insegna della qualità che non scende a compromessi. Prodotti di qualità eccellente, con un’altissimo contenuto di carne di prima qualità e rigorosamente grain free. Inoltre, siamo l’unico punto vendita BARF a Carpi”.

Che cosa significa BARF?

“BARF è l’acronimo di Biologically Appropriate Raw Food, ossia cibo crudo biologicamente appropriato. La BARF è una dieta, sana e naturale che prevede la nutrizione dei nostri amici animali con cibo crudo o leggermente scottato, e che dà la possibilità di scegliere e di sapere realmente cosa si sta dando da mangiare al proprio animale a differenza del cibo industriale”.                                           

Quanto è importante la giusta alimentazione per il benessere degli animali?
“È importante tanto quanto lo è per noi umani.
Il benessere di un animale passa anche dall’alimentazione. Il cibo non è solo nutrizione ma anche un’esperienza emotiva, di conoscenza e di evoluzione, nonché la prima forma di medicina preventiva. Mangiare sano e vario è il primo gesto fondamentale per la salute e il benessere dell’animale. Se non si ha la possibilità di attuare una dieta casalinga, si può ricorrere al cibo pre-confezionato (umido e secco) e, in questo caso, consiglio di prendere alimenti confezionati le cui materie prime sono fresche e di origine biologica certificata”.

Anche per gli animali esistono programmi alimentari specifici?

“Sì esatto. Non c’è una dieta che vada bene per qualsiasi cane, ogni individuo è unico. Il cane è un essere senziente che presenta gusti, propensioni e comportamenti propri  e, a volte, problematiche specifiche di salute. La dieta del cane deve quindi tenere conto del trinomio: animale-uomo-ambiente, che il veterinario deve prendere in considerazione per elaborare la dieta più adatta a quello specifico caso”.

In cosa consiste la vostra proposta?                           
La nostra proposta spazia dagli alimenti agli integratori passando per gli snack, dai prodotti per la masticazione a tutto l’occorrente per la cura e l’igiene, declinato in trattamenti ad hoc e naturali per occhi, orecchie e pelo. Anche gli accessori come guinzagli e pettorine devono essere studiati per garantire confort e benessere e concedere libero movimento durante la gestione e conduzione a guinzaglio, puntando alla costruzione di un rapporto con il proprio cane senza coercizioni.  Lo store è dotato di una zona toelettatura, che si presenta un po’ come una seconda casa per i piccoli pelosi, un luogo accogliente e confortevole dove il loro stato emozionale e i loro bisogni vengono rispettati”.

Chiara Sorrentino