La canapa fa bene ad ambiente ed economia: nasce a Carpi un comitato per promuoverne la filiera

Insieme alla primavera a Carpi è “fiorito” il Comitato ProCanapa. Due gli ambiziosi obiettivi che la nuova realtà cittadina si pone: da un lato promuovere la conoscenza delle proprietà e delle molteplici applicazioni industriali della canapa, dall’altro far scoprire le molteplici opportunità offerte dalla produzione alla trasformazione per lo sviluppo del territorio. Il Comitato ProCanapa organizza l’11 maggio, alle 15,30, in Sala Duomo, la conferenza dal titolo Canapa, una risorsa per il futuro, per coinvolgere istituzioni, associazioni, Università e laboratori di ricerca con l'obiettivo di predisporre progetti di filiera su cui richiedere i finanziamenti del Pnrr, tramite la Regione Emilia Romagna.

0
1556

Insieme alla primavera a Carpi è “sbocciato” il Comitato ProCanapa. Due gli ambiziosi obiettivi che la nuova realtà cittadina si pone: da un lato promuovere la conoscenza delle proprietà e delle molteplici applicazioni industriali della canapa, dall’altro far scoprire le molteplici opportunità offerte dalla produzione alla trasformazione per lo sviluppo del territorio.

Fino agli Anni ’50 a Carpi esisteva una fiorente filiera della Canapa, una realtà, oggi del tutto perduta, che potrebbe tornare e contribuire a un duplice scopo: far bene all’ambiente e alle tasche di una città sempre più impoverita. 

La canapa, che cresce in fretta e con poca acqua, non solo cattura anidride carbonica ma ha la proprietà di rigenerare terreni esausti e inquinati. La canapa poi, oltre alle opportunità legate alla produzione agricola, può essere utilizzata in numerosi settori: dalla bioedilizia, in vertiginosa crescita, al tessile, settore che necessita di un poderoso rinnovamento; dall’alimentare alla cosmetica, dalla farmaceutica alle nanotecnologie… 

Il distretto della moda di Carpi, da anni in sofferenza, anche alla luce delle più recenti direttive europee sulla moda sostenibile, potrebbe rifiorire con una filiera corta di canapa tessile! La canapa rappresenta un’occasione da non lasciarsi sfuggire per ridare slancio a una città stanca e asfittica e generare nuovi posti di lavoro.

Il Comitato ProCanapa organizza l’11 maggio, alle 15,30, in Sala Duomo, la conferenza dal titolo Canapa, una risorsa per il futuro, per coinvolgere istituzioni, associazioni, Università e laboratori di ricerca con l’obiettivo di predisporre progetti di filiera su cui richiedere i finanziamenti del Pnrr, tramite la Regione Emilia Romagna. “Un’occasione irripetibile per progettare e realizzare l’Emilia Romagna del futuro: più verde e più sostenibile”, come ha dichiarato il presidente Stefano Bonaccini.

Questi alcuni dei componenti del Comitato ProCanapa: Roberta Righi, Alberto Allegretti, Alessio Manfredini di Villa Canapa, Andrea Losi, Dorio Silingardi, Emilio Bonfiglioli, Olver Zaccanti, Paolo Pecchi, Serena Maccaferri, Werther Cigarini, Bruno Pompeo, Vittorio Cianci. 

Contatto: procanapa@gmail.com Facebook: @comitatoprocanapa