Controlli dei carabinieri nei cantieri edili a Carpi: due denunce e sanzioni per oltre 2 mila euro

"110 in sicurezza" proseguirà nei prossimi mesi

0
2349

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Modena, congiuntamente con il personale civile dell’Ispettorato del Lavoro di Modena e militare del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, nell’ambito della campagna straordinaria di controlli finalizzati a garantire il rispetto della normativa a tutela dei lavoratori e delle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro, “110 in sicurezza”, hanno effettuato controlli a cantieri edili in esercizio nei comuni di Carpi e Pavullo nel Frignano rilevando varie irregolarità, dalla mancanza di alcuni presidi di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro al mancato rispetto della normativa per il contenimento della pandemia di COVID-19.

Nel comune di Carpi, le violazioni rilevate hanno comportato il deferimento alla Procura della Repubblica di Modena dei due responsabili delle ditte operanti, elevando altresì sanzioni amministrative e ammende per 2.200 Euro.

I controlli sul territorio proseguiranno nei prossimi mesi.