“Vogliono mettere il panico al nostro popolo”

Putin ha attaccato questa mattina all’alba l’Ucraina. “Ho sentito mio figlio un minuto fa. Lui ha detto: se dobbiamo combattere per la nostra Ucraina siamo pronti”. Liuba Sandulovych, referente dell’associazione Italia-Ucraina di Bologna, è in costante contatto coi familiari. Ascolta l’audio dell’intervista.

0
911

Putin ha attaccato questa mattina all’alba l’Ucraina. Tanta l’apprensione nelle comunità presenti in Italia. “La guerra in Ucraina c’è da otto anni” sottolinea Liuba Sandulovych referente dell’associazione Italia-Ucraina di Bologna che è in costante contatto coi familiari. “Ho sentito mio figlio un minuto fa. Lui ha detto: se dobbiamo combattere per la nostra Ucraina siamo pronti”. Ascolta l’audio dell’intervista realizzata da Sara Gelli