Ritornano i giovedì di Chalet. Si parte il 24 febbraio con Giovedì grasso, ogni scherzo vale

Sono ripartiti i Giovedì dello Chalet 3.0: appuntamenti speciali con un tema diverso ogni settimana. Si passerà da percorsi enogastronomici che celebrano un prodotto o una cantina con la presenza di esperti del settore, degustazione di pietanze straordinarie e abbinamenti insoliti o momenti di intrattenimento, musica, incontri con autori.

0
951
Foto di repertorio

Un programma fitto e variegato che caratterizzerà tutto l’anno i giovedì del locale sito in Piazza Garibaldi a Carpi.  A parlarne è Simona, titolare dello Chalet 3.0, laureata in marketing allo IULM di Milano e con alle spalle vent’anni di esperienza nel marketing e nell’organizzazione di eventi.

Perché la scelta insolita del “giovedì”?

“Di solito il giovedì è un giorno infrasettimanale poco attrattivo per le uscite rispetto al weekend ma noi siamo riusciti negli anni a renderlo speciale. Da anni proponiamo i nostri eventi in questo giorno, proprio per spezzare la settimana, per regalare emozioni e stimoli nuovi e un motivo in più per uscire”.

Cosa organizzerete per la serata di Carnevale del 24 febbraio?

“Giovedì 24 febbraio con la serata Giovedì grasso, ogni scherzo vale abbiamo tanta voglia di tornare a ridere, scherzare, passare momenti spensierati e abbiamo pensato di organizzare una serata dove chi vorrà potrà venire in maschera, ascoltare la musica del dj Davide Sgarbi e cenare con un menù studiato per l’occasione: tagliatelle al ragù, tagliata di manzo con patate e dolci di carnevale.

Giovedì 3 marzo si prosegue con Imbufaliti allo Chalet in cui il bufalo sarà il protagonista assoluto. Seguiranno nei mesi successivi tante altre serate”.

Quindi per la festa di Carnevale la scelta del costume è libera?

“Sì è assolutamente libera, non c’è nessun tema né competizione. Vogliamo solo che le persone si divertano e trascorrano una serata piacevole all’insegna della spensieratezza”.

Come riuscite ad organizzare in modo così continuativo questi eventi?

“È un lavoro di squadra: c’è chi svolge la fase organizzativa a 360°, chi elabora la parte grafica per la promozione e diffusione. E’ sicuramente impegnativo, e va oltre la normale attività quotidiana di un ristorante, ma è ciò che rende da sempre lo Chalet 3.0 un locale dinamico dove provare esperienze stimolanti. E la soddisfazione dei clienti che partecipa ci ripaga di tutti gli sforzi”. 

Come ci si prenota?

“La prenotazione è obbligatoria e si può fare nella modalità online che è semplice e veloce. I nostri clienti per prenotare non devono aspettare gli orari di apertura del locale, non devono aspettare che il telefono non sia occupato ma possono farlo comodamente 24 ore su 24 sul nostro sito http://chaletcarpi.it o nella nostra pagina Facebook o mandando un whatsapp allo 059640225. La tecnologia regna allo Chalet”. 

Chiara Sorrentino