Il Comunale si veste di rosso per le cardiopatie congenite

Aderendo all’appello lanciato da Piccoli Grandi Cuori ODV, il pronao del Teatro Comunale sarà illuminato di rosso per l’iniziativa Facciamo Luce sul cuore, promossa in occasione della Giornata mondiale delle cardiopatie congenite che si celebra oggi, 14 febbraio.

0
624

Cardiopatie congenite ed epilessia: sono i temi delle due importanti ricorrenze internazionali, promosse oggi, 14 febbraio, alle quali partecipa il Comune di Carpi.

Nel primo caso, aderendo all’appello lanciato da Piccoli Grandi Cuori ODV, il pronao del Teatro Comunale sarà illuminato di rosso per l’iniziativa Facciamo Luce sul cuore, promossa in occasione della Giornata mondiale delle cardiopatie congenite che si celebra appunto oggi, 14 febbraio.

Le cardiopatie congenite rappresentano circa il 40% di tutte le malformazioni neonatali, con un’incidenza in Italia di circa 8-10 neonati per 1.000 nati vivi (pari a circa 4000 neonati l’anno). Ad oggi i progressi nelle tecniche chirurgiche e cardiologiche hanno permesso di raggiungere una sopravvivenza superiore al 90% all’età di 12 mesi, purché diagnosi e trattamento avvengano tempestivamente.

Lo stesso giorno il Comune di Carpi aderisce anche alla Giornata Mondiale dell’Epilessia promossa nel nostro Paese dalla Lega Italiana Contro l’Epilessia, condividendo gli scopi dell’iniziativa.