Scosse di terremoto avvertite a Carpi

La prima scossa alle 19.55 con epicentro a Bagnolo in Piano e magnitudo 4.0. Una seconda scossa è stata avvertita alle 21 con epicentro a Correggio e magnitudo 4.3

0
6665

Una scossa di terremoto è stata distintamente avvertita a Carpi alle 19.55. L’Ingv, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’ha stimata di magnitudo 4.0. La scossa è stata avvertita anche in Provincia di Reggio Emilia: l’epicentro si collocherebbe infatti a Bagnolo in Piano. Dopo la prima scossa nessuna segnalazione di danni è pervenuta ai vigili del fuoco. Una seconda scossa è stata avvertita alle 21 con epicentro a Correggio e magnitudo 4.3 ad una profondità di 6 chilometri.

Il Comune di Carpi ha chiuso per ragioni di sicurezza l’impianto natatorio. La Polizia locale ha in servizio tutte le pattuglie e per segnalare eventuali criticità è possibile contattare la centrale operativa al n. tel. 059/649555, whatsapp 337/1656991. Domani mattina squadre di tecnici comunali saranno impegnate a verificare la situazione nelle scuole cittadine.