A Soliera e a Novi scatta la raccolta porta a porta integrale

La novità più rilevante riguarda il passaggio a raccolta domiciliare di vetro, plastica e lattine, andando così a realizzare una raccolta domiciliare per tutte le tipologie di rifiuti.

0
731
Via Matteotti - Soliera

Scatta su tutto il territorio del Comune di Soliera e quello di Novi di Modena la raccolta rifiuti integrale “porta a porta”. La novità più rilevante riguarda il passaggio a raccolta domiciliare di vetro, plastica e lattine, andando così a realizzare una raccolta domiciliare per tutte le tipologie di rifiuti. Allo stesso tempo è stata modificata la modalità di differenziazione dei rifiuti: ora lattine, barattolame, banda stagnata e alluminio, fino ad ora raccolte con il vetro, vanno nella plastica. 

Lunedì 7 febbraio a Soliera prenderà avvio l’operazione di rimozione dei cassonetti. Sono 135 le mini-stazioni ecologiche che andranno a scomparire. La rimozione e la pulizia delle arre sarà di competenza degli operatori del gestore Aimag; a seguire spetterà al Comune valutare, zona per zona, il ripristino della aree interessate, il rifacimento dei marciapiedi, l’eventuale riasfaltatura, la segnaletica orizzontale nelle aree di parcheggio e la sistemazione del verde.

Per informazioni specifiche sul servizio, c’è il  numero verde 800.018405, attivo dal lunedì al venerdì (8-19) e il sabato (8-13). Chiamata gratuita anche da telefono cellulare.