Coronavirus, 7.105 nuovi casi e 40 decessi

Coronavirus, in Emilia Romagna 7.105 nuovi casi su 76.889 tamponi fatti. Il 99,1% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 154 (+5 rispetto a ieri, pari a +3,4%) di cui 20 a Modena (-1), l’età media è di 62,2 anni. Sul totale, 91 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,8 anni), il 59,1%; 63 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,2 anni).  Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.698 (+3 rispetto a ieri, +0,1%, in quanto il dato di 2.701 ricoveri comunicato ieri è stato aggiornato in serata a 2.695, a seguito di un riallineamento dei sistemi informatici), età media 71,6 anni. 40 i decessi. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 166.545 (+1.114). 101 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

0
883

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.057.580 casi di positività, 7.105 in più rispetto a ieri, su un totale di 76.889 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 20.574 molecolari e 56.315 test antigenici rapidi.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid: alle 14 sono state somministrate complessivamente 9.721.981 dosi; sul totale sono 3.703.451 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 92,2%. Le terze dosi fatte sono 2.368.635. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 154 (+5 rispetto a ieri, pari a +3,4%), l’età media è di 62,2 anni. Sul totale, 91 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,8 anni), il 59,1%; 63 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,2 anni).  Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.698 (+3 rispetto a ieri, +0,1%, in quanto il dato di 2.701 ricoveri comunicato ieri è stato aggiornato in serata a 2.695, a seguito di un riallineamento dei sistemi informatici), età media 71,6 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 19 a Parma (invariato); 14 a Reggio Emilia (invariato); 20 a Modena (-1); 40 a Bologna (+5); 10 a Imola (invariato); 12 a Ferrara (-1); 11 a Ravenna (+1); 4 a Forlì (invariato); 5 a Cesena (+1); 15 a Rimini (invariato).

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.838 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 215.602) seguita da Modena (1.114 su 166.545), Parma (1.086 su 85.093); poi Piacenza (536 su 59.456), Ferrara (459 su 68.224), Reggio Emilia (477 su 116.202); quindi Rimini (396 su 105.846), Ravenna (364 su 97.048), Forlì (314 su 50.357), Cesena (302 su 60.191) e infine il Circondario Imolese con 219 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 33.016.

Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 166.545 (+1.114). 101 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

I casi attivi sono 329.161 (-42.972). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 326.309 (-42.980), il 99,1% del totale. I guariti sono 50.037 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 713.291.

Purtroppo, si registrano 40 decessi di cui 2 in provincia di Modena (una donna di 89 e un uomo di 59 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 15.128.