Campo sportivo di via Sigonio, dopo il buio, anche il freddo

Brutta sorpresa per il gruppo squadra dell'Athletic Carpi che ieri pomeriggio si è ritrovata senza gas e di conseguenza senza riscaldamento né acqua calda nel proprio impianto di allenamento. Un cartello in bella mostra avvertiva della cessazione dell'erogazione della fornitura di Gas per la struttura del campo sportivo di Via Sigonio.

0
1080

Brutta sorpresa per il gruppo squadra dell’Athletic Carpi che ieri pomeriggio (18/1), nella giornata di rifinitura in vista della sfida odierna in casa dell’Aglianese, si è ritrovata senza gas e di conseguenza senza riscaldamento né acqua calda nel proprio impianto di allenamento. La vigilia della ripetizione della 14^ giornata è stata caratterizzata dalla “sorpresa” di un cartello, in bella mostra, che ha formalizzato la cessazione dell’erogazione della fornitura di Gas per la struttura del campo sportivo di Via Sigonio. Un triste déjà vu, dopo la già vissuta interruzione della fornitura elettrica, che rimette in una condizione precaria una squadra nel pieno di una stagione che ora, complici i molteplici rinvii, diviene intrisa di impegni e gare ravvicinate. 

Un disagio in piena regola, considerando anche le temperature rigide di questi giorni, che pone l’Athletic nella condizione di dover preparare due gare importanti, che chiudono formalmente il girone d’andata, in precarie condizioni. Un altro pesante disservizio che ora richiede marcati e definitivi cambi di passo e di gestione della “transizione”. Perchè è doveroso ricordare come, mentre si combatte una legittima guerra di posizione, la compagine biancorossa continua a non doversi guardare solamente dai propri avversari di campo… 

Enrico Bonzanini