Nel Parco della Cappuccina realizzato il percorso in cemento

I  lavori, iniziati nell’agosto scorso,dovrebbero terminare entro la fine del 2022.

0
1656

Proseguono i lavori per la realizzazione del nuovo Parco della Cappuccina, tra il Cimitero, via dei Cipressi e via Lenin, definito “parco lineare”, attraversato da un percorso di 550 metri, interamente accessibile, che si snoda nella fascia di prato.

Il progetto è dell’architetto reggiano Marzia Zamboni che aveva così sintetizzato il senso del proprio lavoro: “Un parco lineare nel paesaggio agrario ritrovato, che, come solco nei campi, produrrà nuove connessioni urbane”. Infatti, i cinque ettari saranno trasformati in un parco per “ricucire” le zone circostanti (parco della Resistenza, cimitero, polo scolastico di via Peruzzi): precisamente, dei 55mila metri quadri totali, circa 14mila saranno destinati a parco vero e proprio, recuperando a terreno agricolo il resto.

I  lavori, iniziati nell’agosto, scorso dovrebbero terminare entro la fine del 2022. La spesa complessiva a carico del Comune è di 1milione e 50mila euro comprensiva degli espropri che sono stati necessari per acquisire l’area e dei lavori (340mila euro).