“L’ex mercato coperto diventerà un hub della formazione superiore”

Tramonta l'idea di creare un supermercato all’interno dei locali dell’ex mercato coperto. “Quegli spazi diventeranno un hub della formazione superiore”, ha annunciato il vice sindaco Stefania Gasparini. “In accordo con la Regione abbiamo deciso di riqualificare l’ex mercato coperto nel corso del prossimo anno, facendolo diventare un polo della formazione professionale”, spiega. 

0
1589

Tramonta l’idea di creare un supermercato all’interno dei locali dell’ex mercato coperto. “Quegli spazi diventeranno un hub della formazione superiore”, ha annunciato il vice sindaco Stefania Gasparini. “In accordo con la Regione abbiamo deciso di riqualificare l’ex mercato coperto nel corso del prossimo anno, facendolo diventare un polo della formazione professionale”, spiega. 

Presentata la bozza di progetto per poter avviare “un nuovo corso di Its dedicato al distretto moda, con un focus tecnico, capace cioè di creare personale formato sull’uso del digitale nella produzione del tessile-abbigliamento” prosegue il vice sindaco.

Il finanziamento necessario ammonta a qualche milione e la Giunta anche per questo progetto di formazione post diploma della durata di due anni seguirà il medesimo iter che ha portato a candidare per i fondi del Pnrr anche la Corte di Fossoli.

“L’ex mercato coperto – conclude Stefania Gasparini – vuole diventare un luogo dove poter trovare diverse occasioni di formazione per i ragazzi e le ragazze della nostra città e non solo. Uno spazio dove poter fare orientamento lavorativo e avviare nuove attività.  Abbiamo optato per quel luogo perché crediamo che inserire un hub della formazione professionale in centro storico, in un angolo che necessita di essere rivitalizzato, sia una scelta vincente sotto tutti i punti di vista”.

Jessica Bianchi